….Liberi di Leggere…


Raku

Quella di ieri è stata una giornata particolare, con l’allegra combricola del corso di ceramica, l’abbiamo passata a cuocere i nostri pezzi raku.
Che fatica!!! che freddo!!!! che stanchezza!!!! Quanto fumo!!!!!
 Però ci siamo divertiti tantissimo, ho imparato cose nuove, ho sperimentato non avendo idea di cosa ne sarebbe venuto fuori e sono rimasta contentissima del ricultato…i miei coccetti cotti sono meravilgiosi!!!!!!

Prosegui la lettura »


Quel sorrisetto che non se ne và…


Da qualche giorno ho uno strano sorrisetto che mi aleggia nel cervello e che mi rende di buon umore…ogni tanto penso al motivo di quel sorrisetto che continua a seguirmi e mi viene da ridacchiare e mi sento un pò scema…ma poi mi dico "che ti frega, stai bene, ti diverti e questo è tutto ciò che conta!"…

E poi c’è questo vento, un pò fastidioso e freddo, ma che ha la capacità di portarsi via i pensieri, di liberare la mente e rendermi serena…

Prosegui la lettura »


Spaghetti di soia fritti alla piastra…

Questo post si potrebbe intitolare "Non ho parole! – La gente è malata! – Che freddo!"...ma sarebbe un titolo troppo lungo… eppure, sono state le frasi più pronunciate in questa serata fatta di racconti, risate, ricordi, confessioni, sparlottamenti, cellulari, cadute dal pero, sassolini dalle scarpe, facce perplesse, chiacchere, chiacchere e cibo cinese (ovunque voi andiate a mangiare cinese, ricordatevi sempre di NON prendere MAI gli "spaghetti di soia fritti alla piastra"!!!…la cosa più tremenda che io abbia mai mangiato in un ristorante cinese…).
Una serata piacevole, una di quelle serate che fanno bene, una di quelle serate che dovrebbero capitare più spesso…Vi Voglio Bene!!!

Prosegui la lettura »


Di domenica…


Una domenica a casa…con il contrasto di godersi la casa silenziosa ed assolata o di uscire, sentire l’aria fresca sulla pelle e interagire con gli altri… Sono rimasta a casa…con un libro fra le mani a leggere, sognare, ricordare, segnare e immaginare.
Ascoltando musica, ascoltando il silenzio, ascoltando i miei peniseri, parlando a me stessa…

E sò che ce la sto facendo, e sò che se anche la mia "orchidea per caso" riesce a far crescere un nuovo germoglio posso farcela anche io, che non mi manca niente ed anzi ho tanto, tanto di più…come la modestia per esempio…

Prosegui la lettura »


Mi basta poco…

Mi basta poco per scoprirmi felice…una pacchetto recapito alle 16:00 di questo pomeriggio con dentro il nuovo cd "Safari" di Lorenzo Jovanotti..l’auto regalo per il mio 30° compleanno…
E come una bambina a cui regalano un enorme sacchetto di carammelle, mi son messa a scartarlo con gli occhi che brillavano e poi mi sono immediatamente persa fra quelle note, con gli occhi che lucciacavano e la pelle d’oca sulle braccia…
Individuando da subito la canzone preferita (Mezzogiorno), quella che và sentita e risentita per essere ben apprezzata (Safari) quella che non sarà fra le preferite (Antidolorificomagnifico) e quella che farà male ascoltare perchè porterà inevitabilmente alle lacrime (Come Musica)…

Prosegui la lettura »


bianco e nero…

che per certi argomenti ancora non sono poi così pronta… che in certi momenti i ricordi mi vengono incontro in un numero troppo alto per tenergli testa e fare quella forte, quella che ha superato tutto… che certe sensazioni sono ancora come nervi scoperti e quindi troppo sensibili e poi mi ritrovo in macchina a correre, piangere e urlare le canzoni…
Che razionalemnte sò, sò cos’è giusto, sò come fare, sò cosa dire, sò come comportarmi…ma in questo moemento la mi arazionalità non è quì, ed io non voglio sentire le "parole giuste", volgio solo sfogarmi e sciogliere questo nodo alla gola che si è creato…

Prosegui la lettura »


tanti auguri a Me….

E sono arrivati i 30…ed a dispetto di tutti i miei più tristi presagi mi sento bene…almeno in questi primi 3 minuti…vedremo come andrà il resto della giornata…
TANTI, TANTI AUGURI A ME!!!

Prosegui la lettura »


…come mai?

per fare una cosa nuova sono malinconica…come mai?

Prosegui la lettura »


più tempo per…

Ieri giretto in libreria con l’amico D. che coraggiosamente ha deciso di accompagnarmi a prendere l’ultimo libro di Harry Potter, che attendevo anziosa da 2 anni – 2 anni, uno sproposito di tempo non credete?

Prosegui la lettura »


e….

e vorrei riuscire a fare qualcosa…
ma non sò cosa…
le parole non arrivano, non riescono ad uscire…

Prosegui la lettura »