….Liberi di Leggere…


di nuovo a lavoro…perchè le ho già fatte le ferie?

Di nuovo a lavoro in una città ancora deserta, a testimonianza il viaggio in macchina casa/lavoro in soli 15 minuti, in strade deserte e parcheggi a volontà davanti all’ufficio…
di nuovo qui a lavoro dopo 15 giorni di:
corri di qui, vai di là, monta questo, svuota quello, aspetta tizio, prendi appuntamento con caio, compra questo, mi sono dimenticata di prendere quello, torna lì, ritorna anche là ecc…insomma 2 settimane di lavori forzati a casa nuova che tutto sono stati tranne una rilassante vacanza.
Ed ora sono di nuovo qui e mi sembra di non essere mai andata in ferie… avrei voluto rilassarmi un po di più, riuscire ad andare almeno un giorno al mare o al lago, leggere più di un libro (abbastanza deludente) più un libricino, fare qualche gita fuori porta…ma non ce n’è stato il tempo purtroppo…unica concessione, l’immancabile visita estiva alla libreria preferita con spesa incondizionata di libri (1 ora persa in mezzo agli scaffali e 8 libri acquistati)…

Però devo dire che, anche se sono ancora stanca , sono soddisfatta del lavoro svolto, perchè in due settimane, per di più con la difficoltà di agosto e ferragosto, sono riuscita ad avere il contatore dell’acqua più allaccio, il contatore del gas più allaccio, l’intervento dell’idraulico per collegare miscelatore e scarichi della cucina più lavastoviglie, l’accensione da parte del tecnico qualificato della caldaia e la casa quasi perfettamente pulita  pronta per il trasloco definitivo (io lui ed i gatti) e non ci avrei scommesso nulla sulla riuscita di questa impresa!
 …in realtà mancano ancora frigorifero e lavatrice…ma non è che  si può avere proprio tutto insieme…e poi per secoli le famiglie hanno vissuto senza questi confort, potrò farcela anche io per poche settimane …no?

SummerHoliday


finalmente ferie…

ancora pochi minuti e poi sarò in ferie!!!!
Quindici giorni…non sono abbastanza, ma me li farò bastare!
Quindici giorni in cui non voglio sentire sveglie che suonano, in cui dedicarmi ai miei gatti, alla lettura, a montare i mobili ikea, a testare il nuovo divano, a perdermi fra gli scaffali di leroy meril, a stare con Lui, a sistemare la mia nuova casetta, ad oziare, a fare lunghi pisolini pomeridiani, in cui  riuscire ad andare a vedere le stelle cadenti e se ci scappa fare anche un po (senza esagerare) di mare… ma non è poi così indispensabile…
stanca